AVVISO N.302 DEL  27/05/2014

Ai sigg. docenti in servizio
Loro sedi

  All’Albo dell’Istituzione Scolastica
Sede

Oggetto:  CALENDARIO SCRUTINI

I Consigli di Classe sono convocati nei modi e nei tempi sotto indicati per discutere il seguente ordine del giorno:

  1. Scrutini III trimestre;
  2. Debiti e crediti;

dalle ore 

alle ore

Mercoledì

11/06/2014

dalle ore

alle ore

Giovedì 12/06/2014

dalle ore

alle ore

Venerdì

13/06/2014

   

8.00 – 9.00

5 At

8.00 – 8.40

1 A

   

9.00 – 10.00

5 Bt

8.40 – 9.20

2 A

   

10.00 – 11.00

5 Ct

9.20 - 10.00

1 B

   

11.00 – 12.00

5 As

10.00 – 10.40

2 B

   

12.00 – 12.30

4 As

10.40 – 11.20

1 Ct

   

12.30 - 13.00

1 As

11.20 – 12.00

2 Ct

   

13.00 – 13.30

3 As

12.00 – 12.40

1 At

       

12.40 - 13.20

2 At

           

14.00 – 15.00

5 A

14.30 – 15.10

4 D

14.30 – 15.10

1 Bt

15.00 – 16.00

5 B

15.10 – 15.50

4 C

15.10 – 15.50

2 Bt

16.00 – 17.00

5 C

15.50 – 16.30

3 Ct

15.50 – 16.30

3 B

17.00 – 18.00

5 D

16.30 – 17.10

4 Ct

16.30 – 17.10

4 B

18.00 – 19.00

5 Ap

17.10 – 17.50

3 Bt

17.10 – 17.50

3 A

19.00 – 19.30

4 A SIA

17.50 – 18.30

4 Bt

17.50 – 18.30

4 A

19.30 – 20.00

3 A SIA

18.30 – 19.10

3 At

   
   

19.10 – 19.50

4 At

   

I docenti sono tenuti a :

  • Consegnare nella segreteria didattica i compiti svolti nelle varie classi entro 11/06/2014
  • Compilare in ogni sua parte il registro personale che sarà vidimato dal Dirigente Scolastico durante gli scrutini; 
  • Presentare una relazione scritta sull’andamento didattico disciplinare della classe;
  • Essere presenti in Istituto almeno due turni di anticipo sull’orario stabilito.

Il Coordinatore è tenuto a:

  • compilare il prospetto generale delle proposte di voto, relativa media e consegnarlo al Dirigente Scolastico entro le ore 13.00 del  11/06/2014;
  • presentare la relazione scritta sull’andamento didattico disciplinare della classe sulla base delle relazioni dei singoli docenti;
  • redigere il verbale finale di scrutinio.

In ogni Consiglio saranno espletate le operazioni di valutazione e individuati gli eventuali interventi didattici di recupero.

Nell’eventualità di sopraggiunto impedimento del Dirigente, è delegato a presiedere il Coordinatore di Classe.

            IL DIRIGENTE  SCOLASTICO
f.to Gilio DEMASI