Anno scolastico 2016/2017 - Circolare n. 2 destinata ai Docenti dell'Istituto Tecnico Economico "A. Calabretta" Loro Sedi. Si trasmette il calendario in oggetto ed l’O.d.g. delle riunioni dei Dipartimenti, convocati per il 12, il 13 ed il 28 settembre:

Data

Orario

Oggetto

12/09/2016

12/09/2016

09:00 – 10:30

10.30 – 12.00

Riunione dei Dipartimenti Disciplinari BIENNIO

Riunione dei Dipartimenti Disciplinari TRIENNIO

13/09/2016

13/09/2016

09:30 – 10:30

10.30- 12.30

 

Riunione dei Dipartimenti Disciplinari BIENNIO

Riunione dei Dipartimenti Disciplinari TRIENNIO

 

28/09/2016

28/09/2016

15:00 – 16.00

16.00- 17.00

Riunione dei Dipartimenti Disciplinari BIENNIO

Riunione dei Dipartimenti Disciplinari TRIENNIO


Riunioni dei Dipartimenti per Asse Disciplinari

Biennio

Asse dei linguaggi e Asse storico-sociale (Italiano, Lingue straniere, Storia, Religione)
Asse  matematico - scientifico (Matematica, informatica, Scienze integrate: fisica, chimica, Scienze,  Scienze motorie)
Asse  Economico – Giuridico:    Economia aziendale , Diritto ed  Economia , Geografia 
Area Sostegno

Triennio

Asse dei linguaggi e Asse storico-sociale (Italiano, Lingue straniere, Storia, Arte e territorio, Religione).
Asse Matematico - scientifico:    Matematica , Informatica, Scienze motorie.
Asse  Economico – Giuridico:    Economia aziendale -  Discipline turistiche aziendali, Diritto, Economia politica, Geografia Turistica   ( per i diversi indirizzi)
Area Sostegno

 

Riunione per dipartimenti O.d.G.:

  1. Individuazione coordinatori;
  2. Programmazione per competenze disciplinari, secondo quanto indicato nel Piano di Miglioramento del RAV. 
  3. Per le classi iniziali: obiettivi di cittadinanza e costituzione:  Accoglienza (attività di informazione e formazione sugli Organi Collegiali, condivisione del Patto di Corresponsabilità e Regolamento di Disciplina e d’Istituto);

 

Individuazione di: 

  1. Coordinatore di dipartimento e indicazione dei coordinatori di classe.
  2. Obiettivi e contenuti comuni e loro tempi di svolgimento (adeguamento definitivo alle indicazioni nazionali sui nuovi ordinamenti)
  3. Obiettivi minimi 
  4. Strumenti e criteri di valutazione: costruzione di prove di valutazione finale comuni per competenze; nuove griglie di valutazione d’Istituto per gli Esami di Stato 
  5. Numero di verifiche per ogni periodo
  6. Modalità di recupero delle insufficienze 
  7. Redazione del piano di lavoro di dipartimento 
  8. Progettazione CLIL (Content and Language Integrated  Learning) classi terze.

F.to  Il Dirigente scolastico

prof. Domenico A. Servello  

Firma autografa sostituita a mezzo stampa ex art.3, c.2 D.Lgs n.39

Documenti allegati:
FileDimensione del FileDownloads
Scarica questo file (Circolare n. 2.pdf)Circolare n. 2.pdf164 kB263